Una settimana a Cuba

Hasta siempre, Cuba! Con queste parole si è conclusa lo scorso 28 marzo la visita pastorale di Papa Benedetto XVI a Cuba, che segue di 14 anni quella storica di Papa Woytila. Nella sua visita, Papa Benedetto XVI ha incontrato più volte Raul Castro e, prima di andar via dall’isola, anche Fidel Castro. Si è trattato di una visita che ha contribuito a migliorare e rafforzare i rapporti, già ottimi, tra il governo di Cuba e il Vaticano, comportando anche lo straordinario risultato (per la Rivoluzione) delle dichiarazioni da parte della Chiesa cubana, ma anche del Papa, in maniera diretta o indiretta, sulla questione del bloqueo e sull’evoluzione in senso positivo dello straordinario sforzo della Rivoluzione cubana nelle conquiste sociali e politiche. Questo è un libro di attualità, di politica, di prospettiva internazionale. Ma è anche un libro di viaggio. Il diario di due singolari testimoni che hanno seguito, da vicino, lo straordinario evento della visita del Papa a Cuba; e, mentre osservavano il pellegrinaggio del Pontefice, hanno incontrato nelle strade, nei palazzi governativi, nelle sedi del Partito, dei centri culturali e delle università, la realtà della lotta eroica del popolo cubano. Una lotta contro il sottosviluppo, l’ineguaglianza, la servitù, l’ignoranza; una lotta con l’uomo e per l’uomo, a favore di tutti i popoli del mondo in cerca di libertà e di autodeterminazione. Protagonisti di questo viaggio sono due intellettuali e sinceri amici del popolo cubano: Luciano Vasapollo, intellettuale marxista, e padre Antonio Tarzia, sacerdote paolino. Con la simpatia che li contraddistingue, i cubani hanno ribattezzato la strana coppia con i nomi – di guareschiana memoria – di “Peppone” e “Don Camillo” .

29 maggio 2012
Condividi:

Ultime Pubblicazioni

01 marzo 2017
07 settembre 2016
10 novembre 2015
14 gennaio 2015
18 gennaio 2014
10 gennaio 2014
20 dicembre 2013
11 dicembre 2013
16 settembre 2013
18 marzo 2013
03 maggio 2012
02 maggio 2012
27 aprile 2012

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati