FEDERAZIONE SINDACALE MONDIALE: UN CONGRESSO ALL'ALTEZZA DELLE ATTESE

Dalla delegazione USB a Durban - Al secondo giorno di lavori del 17 Congresso della Federazione Sindacale Mondiale si delineano con precisione i caratteri del sindacato di classe del futuro. Lotta,  internazionalismo e unità escono dall'ambito dell'enunciazione formale per trasformarsi in scelta, progetto, impegno generale per i 1200 delegati di 111 paesi provenienti da tutti i continenti.

Diretta e dura l'analisi della crisi sistemica del capitale e la convinzione che sia ancora possibile cambiare il mondo. Nella patria di Mandela e di tanti altri militanti della lotta all'apartheid sentire il Presidente Jacob ZUMA citare Marx e la necessità di spezzare le catene come atto imprescindibile e inevitabile fa ancora effetto.
Non a caso nell'atrio del Centro Congressi c'è una ricca postazione del BDS Sudafricano a rappresentare una continuità di lotta mai come oggi necessaria e a difesa del popolo palestinese e non solo.
Un dibattito franco e senza fronzoli che analizza la nuova composizione di classe e la necessità della formazione dei giovani per costruire i nuovi gruppi dirigenti perché la FSM, mai tanto in salute come oggi, possa programmare il futuro. Non solo formazione sindacale ma anche politica e ideologica per sottrarsi alla violenza della propaganda ossessiva che il capitale mette in campo in ogni angolo del globo per convincere i popoli che al capitalismo non c'è alternativa. Gli interventi dei rappresentanti degli uffici regionali e delle Unioni Internazionali di categoria hanno rappresentato un quadro assolutamente in sintonia con le nostre analisi e i problemi che quotidianamente affrontiamo. Ovviamente con grande attenzione alle latitudini e alla graduazione di peso con cui si manifestano.
Oggi parteciperemo alla Commissione ristretta  per la definizione del Documento conclusivo del 17 congresso. Cercheremo di portare il contributo della nostra esperienza, maturata nella cittadella imperialista europea, e della nostra analisi. Con umiltà e coscienza dei nostri limiti ma anche con la determinazione che ci viene dalla convinzione di trovarci nel posto giusto.

07 ottobre 2016
Condividi:

Ultime Pubblicazioni

01 marzo 2017
07 settembre 2016
10 novembre 2015
14 gennaio 2015
18 gennaio 2014
10 gennaio 2014
20 dicembre 2013
11 dicembre 2013
16 settembre 2013
18 marzo 2013
29 maggio 2012
03 maggio 2012
02 maggio 2012
27 aprile 2012

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati