O SCHIAVO E O RRE VANNO A UERRA

LA STORIA INSEGNA A ESSERE DI PARTE:

VIVERE IL SUD DI CLASSE NEL PLURIPOLARISMO

a cura di

Rita Martufi e Luciano Vasapollo

Prefazione di Adán Chávez

Postfazione di Ramón Labañino

Guerre espansioniste e governo mondiale pluripolare

È tempo di prendere posizione per la difesa della vita e per raggiungere questo obiettivo è urgente una
mobilitazione internazionale per:frenare l’industria degli armamenti,limitare i sovra poteri che sono stati concessi al complesso industriale militare
degli Stati Uniti, alla NATO e simili. È urgente porre fine al ricorso alla guerra comesoluzioneaiconflitti.Oggidobbiamomuoverciversounordineeconomico
mondiale che garantisca l’autodeterminazione dei popoli e la sovranità, e quindi prevenga azioni imperialiste volte a destabilizzare le economie, sia attraverso
attacchi alle valute o blocchi finanziari associati al predominio del dollaro USA. Un nuovo ordine economico mondiale multipolare e multicentrico è
garanzia di equilibrio universale, di pace e condizione minima e necessaria per il passaggio al socialismo.
Le alternative di sistema che si aprono al Sud, quindi, non hanno una componente geografica, possono essere articolate da
qualsiasi parte del mondo per la natura egemonica del rapporto capitalista e la manifestazione delle sue leggi. In quanto lotta anti-egemonica, le articolazioni tra i
settori di opposizione del Nord e del Sud sembrano praticabili e necessarie, essendo questa una delle grandi sfide delle forze anticapitaliste

29 aprile 2022
Condividi:

Ultime Pubblicazioni

01 marzo 2017
07 settembre 2016
10 novembre 2015
14 gennaio 2015
18 gennaio 2014
10 gennaio 2014
20 dicembre 2013
11 dicembre 2013
16 settembre 2013
18 marzo 2013
29 maggio 2012
03 maggio 2012
02 maggio 2012
27 aprile 2012

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati