La Crisi Sistemica

La crisi sistemica.

Le ragioni di una proposta concreta per lo studio del mondo contemporaneo e per la sua trasformazione

 

Recensione di Furio Pesci, docente Sapienza, Università di Roma

1. Un'analisi approfondita delle contraddizioni insanabili del capitalismo oggi

Il nuovo trattato di Luciano Vasapollo consente di svolgere una riflessione approfondita sulla situazione attuale, alla luce dello sviluppo storico del capitalismo, e di inquadrare in maniera adeguata le prospettive di un cambiamento che si rivela ogni giorno più necessario.

La situazione attuale è frutto di una crisi che risale agli anni '70, le cui cause possono essere analizzate dettagliatamente, come fa il nostro autore, manifestandosi come una vera e propria crisi sistemica, tipica del capitalismo e che non mostra solo i caratteri che gli stessi mezzi di comunicazione gli attribuiscono, ma sta provocando vere e proprie trasformazioni di struttura e una ridistribuzione profonda delle risorse tra i ceti poveri e quelli ricchi.

Inoltre, l'attuale crisi sta manifestando un'altra costante del sistema capitalistico, vale a dire una competizione tra grandi concentrazioni di potere a livello globale, nonché una centralizzazione sempre più accentuata dei capitali. Lo stesso processo di accumulazione, d'altro canto, corrisponde

a questa tendenza alla centralizzazione. La stasi di lungo periodo che vivono le economie più avanzate dimostra come sia all'opera questo processo di lunga durata e le sue conseguenze; in particolare, la ristrutturazione geografica e territoriale dei centri di accumulazione e la frequenza sempre più accelerata dei cicli di crisi, le stesse crisi finanziarie di cui oggi si parla tanto, sono state, e quella attuale è, di fatto, ancora oggi, la via per conservare il potere e la centralità dei grandi agglomerati capitalistici storici, vale a dire l'America settentrionale e l'Europa occidentale innanzitutto. Le multinazionali di questi blocchi economico-politici, a cui si possono aggiungere anche quelli informazione nei Paesi di più recente sviluppo capitalistico, hanno il controllo delle grandi masse di capitali che circolano oggi in tutto il mondo.

Leggi tutta la recensione <media 324 - - "TEXT, CRISI SISTEM fur recensione, CRISI_SISTEM_fur_recensione.doc, 116 KB">cliccando qu</media>i o scaricando il documento allegato.

18 marzo 2013
Condividi:

Ultime Pubblicazioni

01 marzo 2017
07 settembre 2016
10 novembre 2015
14 gennaio 2015
18 gennaio 2014
10 gennaio 2014
20 dicembre 2013
11 dicembre 2013
16 settembre 2013
29 maggio 2012
03 maggio 2012
02 maggio 2012
27 aprile 2012

Questo sito usa i cookie

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per migliorare la tua navigazione, per analisi statistiche sull’utilizzo del sito in forma anonima e per usufruire dei servizi di terzi quali la visualizzazione di video e la condivisione dei contenuti sulle principali piattaforme social. Se vuoi saperne di più clicca sul link “Ulteriori informazioni”. Cliccando su "Abilita Cookie", presti il consenso all'uso dei cookie. I cookie tecnici saranno comunque utilizzati